La selezionatrice ponderale per impasti crudi è un’unità destinata al settore bakery e dolciario.

In questo tipo di linee di produzione, i sistemi di pesatura installati a fine linea, necessari per la certificazione dei prodotti in uscita, non riescono a intercettare tempestivamente situazioni di sovra-sotto dosaggio che possono innestarsi durante le prime fasi della lavorazione, in particolare nella creazione della porzione di impasto.

Questo sistema di pesatura dinamico risolve questo gap: la selezionatrice ponderale infatti viene installata a seguito della spezzatrice, quindi nei primi step di lavorazione, per verificare gli aspetti qualitativi del prodotto appena formato e correggere in tempo eventuali derive.

 

Funzionalità & Feedback

La selezionatrice ponderale, posta dopo la spezzatrice, riceve l’impasto crudo appena porzionato ed effettua la pesatura comunicando in tempo reale con la spezzatrice tramite la funzione di feedback automatico per correggere le derive.

Il Feedback può lavorare attraverso degli impulsi e/o attraverso protocolli di comunicazione.

Una delle caratteristiche vantaggiose di questa soluzione, è che tutti i setup e gli algoritmi che intervengono nel feedback con la spezzatrice sono interni all’elettronica della selezionatrice ponderale e collegandosi alle spezzatrici è possibile intervenire nella regolazione sia di fronte a sistemi elettronici-automatici, sia di fronte a sistemi meccanici datati.

Non è pertanto richiesto che la spezzatrice sia dotata di particolari tecnologie, in quanto la selezionatrice ponderale interviene in tempo reale effettuando una correzione proporzionata e ponderata che viene impostata anche in funzione della reattività del sistema a monte.

Caratteristiche

Le linee di produzione del settore bakery-dolciario, si occupano della lavorazione di impasti crudi, che risultano spesso molto appiccicosi e non semplici da gestire e movimentare.

Attraverso l’utilizzo di nastri di trasporto con materiali appositi (in gomme e siliconi specifici) è possibile risolvere tale criticità, evitando depositi di prodotto in linea. La presenza di raschiatori, posizionati nella parte inferiore dei nastri, consente di tenere costantemente puliti i nastri dai residui di prodotto.

Il sistema è stato sviluppato in modo tale da consentire lo smontaggio rapido dei nastri per pulizia e sanificazione e la perfetta pulizia delle superfici della macchina, per evitare depositi di prodotto.

L’unità di pesatura è totalmente inserita all’interno dello chassis e protetta da eventuali sversamenti.

Trattandosi di impasti crudi, e quindi non confezionati e informi, il processo di scarto del prodotto deve rispettare alcune caratteristiche: il sistema più efficace è l’uso di nastri basculanti, che consentono lo scarto di prodotti sia di piccole che grandi dimensioni che viaggiano ad alte e basse velocità.

La struttura è totalmente realizzata in acciaio inox e non presenta superfici piatte.

Inoltre il sistema è conforme ai principi dell’Industria 4.0 e permette il monitoraggio costante dei rendimenti della linea.